• L’ASSOCIAZIONE MICOLOGICA PIEMONTESE (A.M.P.)

  • Si costituisce, con atto notarile, nel 1997 con l’obiettivo principale di diffondere la conoscenza micologica legata alla tutela e all’educazione ambientale nonché alla prevenzione sanitaria.

  • Attualmente conta circa 150 soci che si riuniscono  presso la sede dell’Associazione .

SCOPI DELL’ASSOCIAZIONE
  • L’educazione ambientale, sensibilizzando la popolazione al rispetto ed alla tutela dei funghi e degli ambienti nei quali si sviluppano.

I funghi svolgono in natura un ruolo molto importante essendo elemento indispensabile nei delicati processi di rinnovamento e continuità della vita nel bosco.

La nostra attenzione è rivolta principalmente ai raccoglitori abituali di funghi i quali praticano spesso una raccolta indiscriminata oppure hanno la cattiva abitudine di danneggiare o distruggere i funghi.

Lo scopo che ci prefiggiamo è di stimolare queste persone ad adottare comportamenti più consapevoli e rispettosi dell’ambiente, nonché delle norme previste a livello nazionale in materia di raccolta dei funghi. 

  • La prevenzione sanitaria attraverso l’informazione ai cittadini sul riconoscimento delle principali specie commestibili e velenose e sulle corrette modalità di consumo.

Ogni anno si verificano, infatti, numerosi casi di ricovero ospedaliero dovuti ad avvelenamento da funghi.

Il nostro impegno è ancora una volta rivolto ai raccoglitori di funghi, abituali e non, insegnando loro a riconoscere soprattutto le specie velenose e le possibilità di confusione con quelle commestibili. In tal senso organizziamo ogni anno mostre micologiche, corsi, escursioni guidate, conferenze ecc.

STRUTTURA DELL’ A.M.P.

La struttura della nostra associazione è così rappresentata:

  •  l’Assemblea generale dei Soci ordinaria e straordinaria che rappresenta l’organo sovrano dell’Associazione;
  • il Consiglio Direttivo, attualmente composto da sette membri eletti dall’Assemblea generale ordinaria dei soci, con i compiti previsti dallo Statuto.
  • Il Presidente. 

All’interno dell’Associazione operano anche:

  • un comitato scientifico che si occupa dello studio della micologia, mantenendosi costantemente aggiornato attraverso le più importanti pubblicazioni, la partecipazione ai congressi nazionali ed internazionali in materia e la collaborazione con istituti universitari. Attualmente questo gruppo è costituito da 4 soci.
  •  Un gruppo di divulgatori che, in collaborazione con il suddetto comitato scientifico, si occupa della diffusione della micologia per mezzo di corsi, mostre, escursioni guidate rivolte sia alla popolazione scolastica che alla cittadinanza in genere. Questo gruppo è costituito da 4 soci.
  •  Un servizio di segreteria, coordinato dal segretario in collaborazione con il tesoriere che si occupa delle iscrizioni e dei rapporti con i soci.
  •  Tutti gli iscritti, appassionati di micologia a vario titolo, che, secondo le proprie conoscenze e le diverse motivazioni unitamente alla disponibilità di tempo, partecipano alla vita dell’associazione.

Nessun socio, qualunque sia l’attività svolta, percepisce compensi di alcuna natura.